Tu sei qui

Il museo è regolarmente aperto.
 

Storia e tradizioni del Pow wow

La danza ha sempre avuto un ruolo importante nella cultura degli Indiani delle Pianure. Aveva un ruolo importante sia nella vita sociale che nella vita religiosa. Cent’anni fa non esistevano i Pow wow nella forma che conosciamo oggi anche se esistevano le tradizioni della danza dalla quale si sono evoluti i Pow Wow moderni. Queste tradizioni consistevano in raduni estivi durante i quali si svolgevano danze cerimoniali e sociali, danze delle società guerriere per onorare e proteggere i loro membri.

Queste tradizioni insieme a molte altre attività degli Indiani del Nord America nel diciannovesimo secolo sono state limitate dal governo degli Stati Uniti. In primo luogo le cerimonie e poi le danze che rappresentavano le tradizioni. Nonostante tutti i divieti, le tradizioni delle danze non sono scomparse. Le cerimonie e le danze si celebravano di nascosto oppure erano mascherate a qualcos’altro. In questa forma la danza ha continuato a mantenere il suo ruolo nella vita degli Indiani anche in questo periodo di repressione culturale.
danzatori Crow/Apsaalooke 1910danzatori Lakota/Sicango 1809

Questo succedeva fino all’anno 1933 quando il governo ha revocato il divieto e le danze si potevano svolgere di nuovo legalmente e prendere il posto a pieno titolo nella vita degli Indiani. Alla fine della seconda guerra mondiale, dopo il ritorno dei soldati Indiani dall’estero le danze delle società guerriere del secolo passato prendevano un significato nuovo. Questi soldati che tornavano erano festeggiati durante i Pow Wow con la danza chiamata Homecoming Dances (danza di ritorno a casa), comprendeva le canzoni, danze e decorazioni tradizionali delle società guerriere. Fuori dall’arena, dove si svolgevano le danze, stavano ritornando le vecchie tradizioni e rapporti compreso il rispetto degli anziani, donare i nomi, cerimonie di adozione oppure ricevere una famiglia nella vita sociale dopo un periodo di lutto. Tutto questo ha rafforzato i rapporti tra le famiglie e gli amici. La struttura principale di questi “nuovi” Pow Wow assomigliava alle feste estive del passato e conteneva l’utilizzo del banditore del campo, il raduno delle famiglie che si accampano insieme e creava rapporti di amicizia tra i partecipanti.

soldato Cree

Prima dell’anno 1950 il termine Pow Wow veniva usato solo dagli Indiani delle Pianure meridionali in qualsiasi raduno legato a feste di canti e danze. Tuttavia il Pow Wow ha acquisito la sua importanza tra gli anni 1950 e 1960 quando i Sioux, gli Apsaaloke e i Piedineri hanno cominciato a fare i raduni intertribali per divertimento e per dimostrazione di abilità nella danza. Negli ultimi 40 anni dello scorso secolo i Pow Wow hanno registrato una notevole crescita. Oggi i Pow Wow si tengono anche nei grossi centri sociali e palestre di grandi città. I Pow Wow sono un grande “gala” sociale e evento culturale. Non è un evento commerciale e neanche di solo divertimento. E’ un raduno spirituale e sociale per onorare le tradizioni, danzare e mantenere vive le tradizioni. Anche se nel passato le danze delle società dei guerrieri  e le danze più rccenti per il ritorno a casa nel passato appartenevano soprattutto agli uomini i pow wow odierni sono aperti a tutti: uomini, donne e addirittura ai bambini piccoli. Questa partecipazione degli uomini, donne, bambini e gli anziani è il segnale che la musica e la danze sono ancora vive nella cultura degli indiani e nel futuro non cadrà nel dimenticatoio. Honor Dances, specials e giveaways rafforzano i rapporti nella famiglia e tra i singoli partecipanti al Pow Wow.

danzatrici Kiowadanzatori Kiowa

 

Il Pow Wow aiuta a preservare le canzoni e le danze come una parte di vita reale dei dei Nativi del Nord America. I cambiamenti rispetto al passato che  si vedono nei Pow Wow, come ad esempio: l’evoluzione degli stili della danza, degli abiti e il loro concetto della competizione nella danza, fanno sì che la danza stessa diventi una forma di arte vivente. L’abito è risultato di un patrimonio culturale che viene dal passato “miscelato” con il gusto personale del danzatore e materiali moderni. Durante la visita di un Pow Wow possiamo vedere gli elementi storici dell’abbigliamento combinati con elementi moderni come ad esempio i lustrini luccicanti cuciti sull’abito.  Dal momento in cui l’abito è diventato l’espressione individuale di ogni singolo danzatore, questa “miscellanea” apparentemente contraddittoria, risulta del tutto logica e normale.

danzatori da Pow wowdanzatrice woman fancy

 

La competizioni (vere e proprie gare) di danza sono un elemento importante, bisogna tenere conto che questo è un aspetto moderno. Nella maggior parte dei Pow Wow si gareggia nelle seguenti categorie:

Men’s Traditional, Women’s Traditional, Men’s Fancy, Woman’s Fancy Shawl, Men’s Grass, Woman’s Gingle Dress, che sono suddivisi nelle categorie degli adulti, ragazze e ragazzi o bambini. I danzatori cercano di attirare gli sguardi dei giudici con uno stile di danza personale, la tecnica dei passi e un’abito realizzato a regola d’arte. Un buon danzatore si caratterizza dalla capacità di unire gli aspetti tradizionali della danza con un atteggiamento personale e individuale. Nei Pow Wow si svolgono anche competizioni che riguardano i cantori e suonatori di tamburo ed i gruppi di musica tradizionale che accompagna i danzatori.

cantante e danzatore Nativo Americano

Le “gare” e il partecipare ai Pow Wow è soprattutto motivato dalla vincita dei premi che danno la possibilità ai danzatori di pagare le spese ingenti di viaggio e per la realizzazione dei abiti. Consentono inoltre ai danzatori molto bravi di vivere del loro talento. I danzatori più bravi attraggono l’attenzione del pubblico e per loro è importante appartenere alla elite delle persone associate ai pow wow.