Tu sei qui

Il museo è regolarmente aperto.
 

Cherokee

Originalmente:
Le montagne Appalachi: includendo la parte occidentale dellal Carolina del Nord e del Sud, la parte settentrionale della Giorgia e dell'Alabama, sudovest della Virginia e il bacino del fiume Cumberland del Tenessee, Kentucky e la parte settentrionale dell'Alabama.

Attualmente: 
Distribuiti negli Stati Uniti, ma concentrati maggiormente nell'Oklahoma orientale. I Cherokee dell'est mantengono tutt'ora la loro riserva nella parte occidentale del Nord Carolina. La Nazione dei Nord Cherokee (Nord Cherokee Nation) del vecchio territorio della Luisiana ha quasi 12.000 membri e sono stati riconosciuti dallo stato del Missouri. Altri gruppi dei Cherokee, circa 2.500 membri dei Nord Cherokee dell'Alabama sono situati nell'Arcansas, Giorgia e Alabama non sono attualmente riconosciuti dal governo federale. 


Stand Watie (1806 - 1871) battezato come Isaac, si schierò con la confederazione conquistando il titolo di generale della brigata. Era l'unico generale Nativo Americano durante la guerra civile americana

Popolazione
Le epidemie portate dagli europei introdotte nel sudest degli Stati Uniti nel 1540 dalla spedizione "Desoto" hanno ucciso come minimo il 75% della popolazione originale, secondo le stime. Quanto è stata colpita la tribù dei Cherokee è sconosciuto ma la loro popolazione, nel 1674, contava circa 50.000 individui. Una serie di epidemie di vaiolo (1729, 1738 e 1753) li ha dimezzati e poi il numero è rimasto abbastanza stabile di circa 25.000 fino alla deportazione in Oklahoma durante l'anno 1830. La guerra civile americana fu la catastrofe successiva che costò ai Cherokee il 25% della popolazione. Nessun altro gruppo di americani, rossi o bianchi ha sofferto così tento durante il conflitto. Il censimento del 1990 registra 308.102 persone (15.000 puro sangue) che hanno identificato se stessi come Cherokee. Di questi 95.435 sono concentrati nell'Oklahoma orientale mentre 10.114 sono Cherokee orientali che vivono nel Nord Carolina nella, o vicino alla riserva. Il governo tribale Cherokee ha regole abbastanza libere per ottenere la membership card (ID card) e oggi si stima un numero superiore ai 370.000, il che farebbe dei Cherokee il gruppo Nativo Americano più numeroso degli Stati Uniti. 
 

cherokee
Colonello Elias Cornelius Boudinot Jr. - Cherokee - circa 1865 Figlio del fratello di Stand Watie

Nome
Il nome più famigliare Cherokee proviene dalla parola Creek “Chelokee” che significa persone dalla lingua diversa. Nella lingua dei Cherokee originalmente chiamavano se stessi Aniyunwiya (or Anniyaya) "Persone Principali"
o Keetoowah (Anikituaghi, Anikituhwagi) "Gente di Kituhwa". Anche se normalmente accettano di essere chiamati Cherokee in molti preferiscono Tsalagi il loro nome per la nazione Cherokee (Tsalagihi Ayili). 

informazioni fornite da Ken Martin - storico Tsalagi (Cherokee)